Ambiente & Sicurezza

La Business Unit Ambiente e Sicurezza rappresenta un qualificato punto di riferimento per le imprese che intendono affrontare adeguamenti normativi o dotarsi di certificazioni in materia di ambiente e sicurezza sul lavoro. In particolare, la BU offre consulenza e assistenza:

• per la soluzione di problemi relativi alla gestione delle acque, dell’aria, del suolo, dei rifiuti e di tutti gli aspetti autorizzativi connessi;

• in materia di prevenzione incendi, sicurezza, salute e igiene del lavoro;

• nell’implementazione e mantenimento dei sistemi di gestione della qualità, ambiente e sicurezza, nonché nei modelli organizzativi esimenti ex xD.Lgs. 231/2001.

Autorizzazioni ambientali:

predisposizione della domanda per l’ottenimento delle autorizzazioni ambientali: - AIA - autorizzazione integrata ambientale; - AUA - autorizzazione unica ambientale; - VIA - valutazione di impatto ambientale; - ACQUE: elaborazione delle richieste di autorizzazione agli scarichi e di approvvigionamento idrico, comprensiva dell’elaborazione dei progetti per la raccolta ed il trattamento delle acque di scarico; - EMISSIONI IN ATMOSFERA: elaborazione delle richieste di autorizzazione alle emissioni in atmosfera con adesione all’autorizzazione generale e con progetti di abbattimento e convogliamento delle emissioni; - BONIFICHE: predisposizione di piani di caratterizzazione (per verificare l’eventuale presunzione di inquinamento di suolo e falda), di analisi di rischio e di progetti di bonifica.

Cantieri edili:

assunzione del ruolo di coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione nei cantieri edili di aziende clienti.

Contenziosi:

in caso di ispezioni da parte degli Enti di controllo, viene fornito supporto e assistenza all’impresa. In caso vengano rilevate violazioni amministrative, sequestri preventivi o prescrizioni, si fornisce l’assistenza per la predisposizione dei ricorsi, delle risposte e delle relazioni tecniche volte a risolvere il contenzioso. In caso di procedimenti penali, si forniscono le consulenze tecniche in affiancamento ai legali nominati dall’impresa.

Due diligence ambientali:

in caso di cessioni di impresa o di rami d’azienda, si svolgono valutazioni di conformità volte a quantificare il valore dell’impresa per gli aspetti ambientali.

Normativa Seveso:

elaborazione dello studio per la quantificazione delle sostanze che possono determinare l’assoggettabilità alla normativa Seveso da parte dell’azienda.

Rifiuti e imballaggi:

- consulenza su Economia Circolare; - assistenza nella gestione dei rifiuti; tenuta dei registri di carico e scarico; compilazione comunicazione MUD e altre pratiche per la gestione rifiuti (autorizzazioni, valutazioni del deposito temporaneo, ecc); - pratiche di iscrizione e comunicazioni periodiche a CONAI; consulenza personalizzata per la compilazione delle domande di iscrizione e delle comunicazioni periodiche per importazione ed esportazione di imballaggi o di merce imballata.

Rumore:

valutazioni di impatto acustico e valutazioni previsionali di impatto acustico per nuovi impianti. Valutazione di conformità rispetto ai piani di zonizzazione acustica vigenti.

Sistemi di gestione e modelli organizzativi Ex D.Lgs 231/2001:

- predisposizione delle procedure e delle analisi per l’ottenimento delle certificazioni di terza parte per i sistemi di gestione ambientale secondo le norme ISO 14001, EMAS o ECOLABEL. Assistenza per audit periodici e per il mantenimento di tali sistemi dopo la loro implementazione; - predisposizione della parte speciale relativa ai reati ambientali, previa analisi dei rischi di commissione dei reati e dell’individuazione delle misure volte a prevenirli. Assunzione del ruolo di componente dell’organismo di vigilanza (ODV) per i reati ambientali.

Contenzioso:

in caso di procedimenti penali per infortuni o malattie professionali, ricorsi per violazioni e consulenze tecniche in procedimenti penali, si forniscono le consulenze tecniche in affiancamento ai legali nominati dall’impresa.

Documenti di valutazione dei rischi:

attività di verifica, valutazione dei rischi ed elaborazione dei documenti sia generali che specifici (con l’effettuazione di misure strumentali di rumore, vibrazioni, microclima, ecc.); predisposizione delle procedure operative per l’utilizzo in sicurezza di macchine, attrezzature, dispositivi di protezione, per la gestione delle emergenze.

Gestione dell’emergenza sanitaria: Covid 19

il DPCM del 26 aprile 2020 ha confermato, al fine di contrastare e contenere la diffusione del virus Covid 19 negli ambienti di lavoro, che tutte le attività produttive industriali e commerciali, per proseguire le loro attività devono rispettare le indicazioni contenute nel protocollo condiviso del 24 aprile 2020. Punto Confindustria, tramite i suoi tecnici specializzati, offre un servizio di assistenza alle aziende finalizzato sia ad adempiere all'obbligo legislativo e sia ad implementare ed individuare soluzioni pratiche che siano coerenti con le misure di prevenzione e protezione già adottate per la valutazione dei rischi, al fine di gestire l’emergenza sanitaria in atto.

Prevenzione incendi:

predisposizione di progetti di prevenzione incendi e loro attuazione con predisposizione della SCIA.

RSPP - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione:

assunzione del ruolo di RSPP “esterno”, come previsto dal d.lgs. 81/2008.

Sicurezza dei trasporti:

assunzione del ruolo di consulente ADR/RID per la sicurezza dei trasporti.

Sistemi di gestione della sicurezza e modelli organizzativi Ex D.Lgs 231/2001:

- predisposizione delle procedure e delle analisi per l’ottenimento delle certificazioni di terza parte per i sistemi di gestione della sicurezza, secondo le norme ISO 45001 (ex OHSAS 18001) e UNI-INAIL. Assistenza per audit periodici e per il mantenimento di tali sistemi dopo la loro implementazione; - predisposizione della parte speciale relativa ai reati di sicurezza sul lavoro, previa analisi dei rischi di commissione dei reati e dell’individuazione delle misure volte a prevenirli. Assunzione del ruolo di componente dell’organismo di vigilanza (ODV) per i reati di sicurezza sul lavoro.

Sorveglianza sanitaria:

fornitura del servizio di medicina del lavoro.

Welfare:

fornitura di pacchetti Welfare, tramite piattaforma convenzionata.

News & Eventi

RESTA AGGIORNATO SUL MONDO DI PUNTO CONFINDUSTRIA

Riferimenti Business Unit
Ambiente & Sicurezza

RESPONSABILE

Elena Bonafè

T. 041.5499223
M. 338.8025589
e.bonafe@puntoconfindustria.it

Elisabetta Comunian

T. 041.5499131
M. 348.5981563
e.comunian@puntoconfindustria.it

Marco Ghezzo

T. 041.5499151
M.
m.ghezzo@puntoconfindustria.it