Fondimpresa

Fondimpresa: formazione finanziata per il 2020

Progetti Aperti:

Avviso 1/2020 COMPETITIVITA’: formazione dei lavoratori sui temi chiave per la competitività delle imprese aderenti: qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti, innovazione dell’organizzazione, digitalizzazione dei processi aziendali, internazionalizzazione.
Adesioni entro il 4 maggio 2020.
Clicca qui per maggiori info

Avviso 1/2019 INNOVAZIONE: è possibile finanziare piani formativi rivolti al personale aziendale coinvolto in progetti di innovazione digitale e/o tecnologica di prodotto e/o di processo. Si tratta di progetti che introducono nuovi prodotti e/o processi o un notevole miglioramento di quelli già esistenti e che richiedono la formazione del personale coinvolto.
A decorrere dal 17 dicembre 2019 al 19 maggio 2020.
Clicca qui per maggiori info

Avviso 2/2019 CONTRIBUTO AGGIUNTIVO: prevede un contributo aggiuntivo concesso ai Piani formativi presentati sul Conto Formazione dalle aziende iscritte al Fondo.
A decorrere dal 17 febbraio 2020 al 20 aprile 2020.
Clicca qui per maggiori info

Avviso 3/2019 POLITICHE ATTIVE: è possibile finanziare percorsi di orientamento / qualificazione / riqualificazione per aziende in crisi e per aziende alla ricerca di profili professionali di difficile reperimento.Le attività formative sono perciò rivolte sia ad occupati (anche in CIG) che a disoccupati / inoccupati.
A decorrere dal 24 febbraio 2020 al 31 dicembre 2020.
Clicca qui per maggiori info

Per ogni chiarimento è a disposizione lo staff Fondimpresa di Punto Confindustria:
Sede di Venezia:
– Giulia Pirredda, tel.: 041-5499245, email: g.pirredda@puntoconfindustria.it
– Angelica Gianola, tel.: 041-5499280, email: a.gianola@puntoconfindustria.it

Sede di Rovigo:
Paola Munari, tel.: 0425-202210, email: p.munari@puntoconfindustria.it
– Elisa Andreotto, tel.: 0425-202215, email: e.andreotto@puntoconfindustria.it

Cos’è Fondimpresa

Fondimpresa è un fondo interprofessionale di natura privatistica, costituito da Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, che consente a tutte le aziende italiane l’accantonamento di una parte dei contributi versati (0,30 % monte salari, di cui all’art. 25 della legge 845/1978) da utilizzare per la formazione e l’aggiornamento dei propri dipendenti.

 

Come aderire a Fondimpresa

Aderire a Fondimpresa è facile: basta scegliere nella “DenunciaAziendale” del flusso UNIEMENS aggregato, all’interno dell’elemento “FondoInterprof“, l’opzione “Adesione” selezionando il codice FIMA e inserendo il numero dei dipendenti (solo quadri, impiegati e operai) interessati all’obbligo contributivo. In questo modo, si indica la propria volontà di affidare a Fondimpresa il proprio contributo INPS dello 0,30%. Come indicato nella circolare INPS n. 107/2009, l’effetto dell’adesione decorre dal mese di competenza della Denuncia Aziendale (ex DM10/2) nel quale è stato inserito il codice FIMA. Fondimpresa prevede la possibilità di presentare piani formativi integrando le risorse del Conto Formazione con quelle del Conto di Sistema. L’azienda presenta il piano utilizzando le somme disponibili nel proprio Conto. Fondimpresa ci mette il resto (fino a un limite fissato): un contributo aggiuntivo che concorre a raggiungere l’obiettivo della formazione su misura.

Ti aiutiamo a progettare il piano formativo ideale per la tua azienda, attivando i migliori professionisti e gestendo tutto l’iter del finanziamento. Non esitare a contattarci!