Categoria

Organizzazione e risorse umane

Obiettivi

La pandemia Covid19 ci ha costretto alla più violenta necessità di cambiare immediatamente il modello di gestione delle nostre attività, dai progetti, alla gestione delle persone e del nostro lavoro quotidiano.
In smartworking per alcuni, in sparuti gruppetti sparpagliati nelle aziende per altri, a casa ad attendere che si smuova qualcosa per altri ancora: ogni giorno ci troviamo a dover modificare priorità, abitudini, decisioni e azioni, in un carosello che al momento sembra senza fine; tutto questo mantenendo la rotta dei risultati pianificati, nostri e del nostro team, per rimanere in salute anche nel medio-lungo termine.

Per cavalcare lo tsunami, oggi e in futuro, vogliamo imparare come gestirci e come gestire i rapidissimi cambiamenti in atto, sia per mantenere e migliorare le performance, ma anche per modificare radicalmente certi modelli di pensiero e azione che, improvvisamente, sono diventati obsoleti e bloccanti.
Sappiamo che la resistenza è consapevole ma molto più spesso inconsapevole e sprechiamo energie per forzare dove non riusciamo a ottenere risultati.
In realtà è fondamentale capire come funzionano le persone di fronte ai cambiamenti, conoscere le leve per ridurre la resistenza e facilitare l’accettazione, focalizzando di volta in volta gli strumenti per favorire aspettativa ed entusiasmo, anche in tempi di estrema insicurezza.

Il seminario consente di impadronirsi delle skills utili e necessarie per accompagnare verso il cambiamento voluto qualsiasi tipo di persona, di team, di clienti interni ed esterni; diventa fondamentale anche per allenarsi a riconoscere i propri blocchi interni e aumentare flessibilità, resilienza, leggerezza.

Calendario

13/07/2020
27/07/2020


Orario

13.30 - 17.30

Modalità

E-Learning

Persone di riferimento

  • Elisa Ceolin

Change Surfing in tempi turbolenti: come gestire i drastici cambiamenti in atto mantenendo inalterata la fiducia di colleghi e collaboratori e rinnovandone abitudini obsolete, atteggiamenti negativi per una nuova ripresa

Show Full Hide Full

programma

· Coronavirus, e smartworking oggi e domani: cosa sta succedendo, cosa succederà · La preponderanza del cervello rettiliano e le reazioni previste e prevedibili · Il modello HPWS – High Performance Working System – nella pratica · V.U.C.A. management: le 6 competenze necessarie · Pianificare il cambiamento lungo i 4 livelli della timeline · Change…

· Coronavirus, e smartworking oggi e domani: cosa sta succedendo, cosa succederà
· La preponderanza del cervello rettiliano e le reazioni previste e prevedibili
· Il modello HPWS – High Performance Working System – nella pratica
· V.U.C.A. management: le 6 competenze necessarie
· Pianificare il cambiamento lungo i 4 livelli della timeline
· Change 1: come funziona
· Change 2: come funzioniamo
· Elementi di agile leadership
· Anticipare i blocchi e le resistenze
· I 3 ostacoli, i 2 motivatori polari delle decisioni e delle azioni
· La morte della pianificazione waterfall
· Agile change management per governare l’imprevedibile

Leggi tutto
Chiedi informazioni

corso dedicato a:

  • Occupati
Tariffa non associati
340
+ IVA 22%
Tariffa associati
260
+ IVA 22%
Tariffa fidelity
230
+ IVA 22%